Paolo Meoni

Nasce a Prato dove vive e lavora nell’ambito artistico come video maker e fotografo. Il suo primo video è del 2001 ed è stato presentato alla Galleria La Corte di Firenze. La sua ricerca attraverso il video e l’installazione considera l’identità di paesaggio industriale che nel tempo si modifica grazie alle nuove migrazioni, alle nuove prospettive di lavoro e all’architettura che cambia. Considera la conurbazione e gli slittamenti della natura nei territori dell’industria: per cui questo nuovo paesaggio urbano e umano che si viene a configurare in continua modificazione si riflette sul suo modo di lavorare e sulle immagini che crea: un tentativo(impossibile) per cogliere quest’istante di realtà che vive in maniera diretta sul territorio. Ha proseguito la sua ricerca in campo fotografico, andando a sviluppare nuovi modi di fare fotografia, riscuotendo grande successo presso il pubblico e la critica, entrando a far parte di molte collezioni private e museali.