Die Mauer Arte Contemporanea

Christophe Beauregard

Biografia

Christophe Beauregard è nato a Saintes, in Francia, nel 1966. Dalla metà degli anni 2000 ha prodotto un corpo unico di lavoro fotografico, offrendo una visione contemporanea del genere della ritrattistica. Le sue fotografie cercano di mostrare come il corpo paga il prezzo per quell'ossessione molto contemporanea di dare un senso alla propria esistenza. Nelle sue serie sui senzatetto, il mondo dell'infanzia o quello degli affari, usa spesso il trucco e la ricostituzione. Dietro l'aspetto lusinghiero di questi scatti con la loro inquadratura e illuminazione accademica, Christophe Beauregard mette sistematicamente in tensione il desiderio dello spettatore di guardare e i difetti psicologici dei soggetti fotografati. Gli usi dell'artista di finzione, simulacro e occultamento si tingono di una certa ironia.

Le opere di Christophe Beauregard sono state esposte al Centre Pompidou-Metz (2014), a Francoforte Schirn Kunsthalle (Germania, 2015), e al Centquatre-Parigi (2017) accanto a artisti eccezionali come Richard Avedon, Raymond Depardon, William Klein, Gerhard Richter, Cindy Sherman o Andy Warhol. All'inizio del 2020 la galleria Die Mauer ha presentato le sue opere al Museo dell'Opera del Duomo di Prato nella mostra "It's getting dark". I suoi progetti sono stati mostrati su riviste rinomate francesi come Libération, Les Inrockuptibles, Le Monde, L'Oeil, Esse e sono stati pubblicati più volte, in particolare da Editions Filigranes (Semantic tramps, 2008 e Manuel d'esthétique, 2004) e Trans Photographic Press (Europa Echelle 27, 2009).

Beauregard vive e lavora al Bateau-Lavoir di Parigi.

It's Getting Dark - 90x90cm 2014

MOSTRE PERSONALI

MOSTRE PERSONALI

2020• It's Getting Dark, Museo dell'Opera del Duomo di Prato, in collaborazione con Die Mauer  2019• The Immemorials, Ségolène Brossette Galerie, Parigi  2018• Sari, Galerie Rue Antoine, Parigi  2017• Trouble-fête, Espace du Bateau-Lavoir, Parigi  2016• Armeggiare in un fazzoletto da taschino, Centquatre-Paris  2014• Sotto copertura, Galerie Golan Rouzkhosh, Parigi, Francia    • Si sta facendo buio, Centre Pompidou-Metz, Francia  2011• Trompe le monde, Galerie Briobox, Parigi, Francia  2010• Technomades, Fondazione Alcatel-Lucent, Naperville, Ilinois, USA  2009• Las Vegas, Voies Off Festival, Arles, Francia  • EllesVMH, LVMH, Parigi, Francia • Technomades, Atrium Alcatel-Lucent, Parigi, Francia  2008• Vagabondi semantici, L’été photographique de Lectoure, Francia 

MOSTRE COLLETTIVE

2019 • Italia a Bateau-Lavoir, spazio espositivo Bateau-Lavoir, Parigi  • Tutti possiamo essere supereroi, Maison des arts d´Elancourt • Robot e leggende, Nuit Blanche, municipio del XVIII secolo, Parigi • Lavori in corso, Ségolène Brossette Galerie Paris