Die Mauer Arte Contemporanea

Paolo Pagani

Biografia

Paolo Pagani (1963) vive e lavora a Milano, nel 1981 mettendo a frutto le sue doti nel disegno, dopo gli studi artistici, inizia subito a collaborare come art director con alcune agenzie pubblicitarie milanesi, tra le più importanti Saatchi & Saatchi Milano. Tra gli anni 1985 e 1993 riceve numerosi riconoscimenti e pubblicazioni negli annuals de l’Art Director Club italiano per la creatività delle sue campagne. In questi anni matura la passione per la fotografia che dal 1991 diventa la sua professione legata alla moda e al ritratto, ricercando costantemente di applicare la sperimentazione alla creatività attraverso il mezzo fotografico. Nel 2001 espone alla Triennale di Milano una interpretazione personale dell’opera Rocchetto di Castiglioni in occasione dell’evento 150 items 150 Artworks sul Museo Kartell organizzato da Franca Sozzani, che diventerà una mostra collettiva itinerante e un libro interpretato dai massimi esponenti dell’arte e della fotografia internazionale. Dal 2010 il suo interesse si focalizza sulla fotografia d’autore di cui fanno parte la collezione di opere fotografiche Nouveau e Contemplation of Nature esposte nel 2017 in una personale a Villa Erba a Como.

Untiteled - finart print glice 40 x 55,5cm

MOSTRE PERSONALI

Esposizioni:

2001 Triennale di Milano , Kartell Museum tribute collective exhibition 2009 Museo d’Arte Ugo Carà, Kartell Museum tribute collective exhibition 2016 Corner Kartell MIA Milano 2017 Villa Erba Como, solo show 2017 Montecarlo Riva Houseboat , Nessuno escluso Auction and collective exhibition Publications 200 best photographers Worldwide Luzer’s Archive 150 items 150 Artworks Kartell ed. Stira